VAFFANC**O

Vaffanculo a voi, alle vostre genuflessioni, alle vostre mani giunte, alle vostre lingue biforcute e alle cattiverie che riuscite a far uscire da quelle bocche.

Vaffanculo a te, che hai aspettato (e chissà da quanto tempo) il mio momento di debolezza per tentare di analizzarmi con la tua psicologia spicciola e un po’ del cazzo. Zitta, no? Che porti pure sfiga!

Ai miei capelli bianchi, ne ho troppi per essere così giovane.

A voi che vi mettete sempre in mezzo o, nella migliore delle ipotesi, vi piazzate dalla parte sbagliata, senza ascoltare ragioni, dando per scontato che, visto il mio pessimo carattere, la colpa sia sempre e solo mia. Che le responsabilità siano sempre e solo mie. Che i doveri siano sempre e solo miei.

IMG_6965 2

Vaffanculo a te che sei sparito con una squallida scusa, patetica e ridicola, seguito solo dalle tue bugie, dalla tua indifferenza e dalla tua coda di paglia. Impavido e sfacciatamente sincero agli occhi di molti, per me rimani un coniglio. Codardo.

Vaffanculo ai prodotti antirughe, investo capitali e non si vedono risultati. Vaffanculo alle mie rughe e a chi “a me non dispiacciono, sono i segni del mio vissuto“. Ipocrita.

Vaffanculo a te di cui non ho più notizie dopo tutto quello che ho fatto, vaffanculo alle tue scelte, alle tue stupide priorità, al tuo pessimismo e alle tue scuse.

Alle mamme perfette, con figli perfetti e mariti perfetti. Sempre in prima fila ai comizi da parco giochi, sempre aggiornate sugli orari del pediatra, i corsi di nuoto e il ricevimento delle maestre. Tuttologhe di sticazzi.

Vaffanculo a tutti i “ci sarò”,”stai tranquilla” e ai “mi prenderò cura di te”. Andate a fanculo và’ che quello è il posto vostro.

Non serve che io scriva i vostri nomi, no?

Sono sicura che vi ritroverete senza dubbi.

Vi auguro di essere felici, sempre, di non avere mal di denti, mai.

Vi auguro di non avere più bisogno di me, della mia disponibilità, della mia generosità, della mia spalla su cui piangere, disperarvi e su cui scaricare esilaranti frustrazioni.

La prima volta che vi viene in mente di chiedere il mio aiuto, invece di chiamarmi, fate una cosa, andate a ‘fanculo…mi trovate lì.

Lidia.

 

 

Instagram @ lidiasbag

Instagram did not return a 200.