BACK TO SCHOOL.

La scuola è appena cominciata e (so di essere una mamma atipica) sono caduta nella super-disperazione.

L’inizio delle lezioni segna la fine dell’estate, periodo in cui, riassumendo, posso alzarmi la mattina per andare al lavoro prendendomi tutto il tempo di cui ho bisogno.

Posso fare colazione come andrebbe fatta, nel silenzio generale di una casa che si deve ancora svegliare.

Posso scegliere con cura gli abiti da indossare. Posso dedicare ben cinque minuti al trucco, quel che basta per non sembrare reduce dai saldi da Primark.

Il suono della campanella strappa via la mia routine estiva, leggera e senza pensieri.

Devo ammettere di essere particolarmente fortunata, per avere i nonni a disposizione dei loro nipoti e soprattutto per avere un lavoro che mi permetta, durante l’ estate, di poter trascorrere molto tempo con i miei bambini.

NB: fortuna che mi sono duramente guadagnata. 😉

Quindi, questo 13 settembre rimane per me una data spietata.

Perché i miei bioritmi non sono reperibili prima delle 9.00, quindi impormi di schizzare giù dal letto quando ancora fuori è buio non è meritevole di comprensione.

Perché svegliare i bambini nell’unico momento della giornata in cui si travestono da angioletti è una follia. Non va fatto quando sono neonati, figuriamoci ora.

Perché pronunciare come prima cosa ad alta voce (molto alta!) “siamo in ritardoooooo!” non credo rientri nella top ten delle frasi motivazionali da strillare di prima mattina.

Perché se disgraziatamente non hai comprato la penna rossa, ti sei dimenticata di rinnovare l’abbonamento o peggio ancora hai dimenticato lo zainetto con il bavaglino a casa, il senso di colpa è lì che ti aspetta e tu sei impotente. Non c’è nulla da fare.

Per tutto questo, e per molto altro, il back to school rimane per me un’esperienza traumatica.

Con il passare delle settimane le cose un po’ si aggiustano, prendo il ritmo, mi organizzo (almeno ci provo), le facce stravolte delle altre mamme sono di conforto. :-)

Che poi, a voler essere positivi…quanto manca a Natale? 😉

Un bacio mamme, e buon anno scolastico!

Lidia.

IMG_8069

Riccardo

IMG_8070

Ludovica

About the author

Related posts

  • Gian

    Bellissimo post, che va leggermente modificato: Lidia, sei una super mamma! È hai scritto un post magnifico! Con 2 bambini meravigliosi! P.S. non serve che metta la mia firma, no?

    • lidia nicolis

      Grazie!
      Spero ti piaccia la nuova versione del blog, ma tranquillo, non è merito tuo e delle tue bacchettate! 😉
      Un abbraccio.

      • Gian

        Per fortuna ci sono i nonni… per quelle creature! 😈😂

  • Anna

    bel post!hai bellissimi bambini,la gioia di ogni giorno :-)

Instagram @ lidiasbag

Instagram did not return a 200.