CHANEL SFILA A L’AVANA

AFP_A756B

Dopo la visita di Obama e dei Rolling Stones, ora tocca  alla moda conquistare Cuba.

Il 3 maggio Chanel ha sfilato per la prima volta a l’Avana per presentare la Pre-collezione Primavera-Estate 2017.

Da una parte la gente di un’isola con un’economia di mercato estremamente limitata, dall’altra il grande spettacolo del consumismo chic.

Le modelle, 50 internazionali e 50 locali, e tutti gli  ospiti (circa 600) hanno raggiunto Paseo del Prado a bordo di 170 auto americane degli anni ’40-’50. Coloratissime Chevrolet, Buick, Ford, Chrysler, non sono capricci da collezionisti, ma le auto dei cubani.

Anche a questo proposito l’evento ha incassato non poche critiche , per aver portato vestiti di lusso in un paese dove la maggioranza della popolazione non può permettersi scarpe dignitose.

Infatti, la maison sa che (per ora) non sarà possibile aprire boutiques qui, ma questo rimane comunque un avvenimento dall’indiscutibile risonanza planetaria.

Karl Lagerfeld, accompagnato in passerella dal nipote, ha chiuso la sfilata dando il via alla festa latina a suon di musica e balli cubani.

Anche questa volta il successo è stato clamoroso, anche se, forse, per una volta, i vestiti hanno fatto da scenografia ad una location straordinaria.

A presto.

Lidia.

dt.common.streams.StreamServer.cls

video.jpg.fashionImg.hi

Chanel-Resort-2017-1

Chanel-Resort-2017

chanel-resort-havana-slide-G03G-superJumbo

chanel_res17_168_jpg_7493_north_1382x_black

Designer: Chanel - Resort 2017 - May 2016 - Havana Cuba

90500

MTM4NDI5MDYyMDgyMjA5MDkz

Henrikson_W_Chanel_Cuba_26

MTM4NDI3MDk4NzQ1MjgzOTA5

 

 

 

 

About the author

Related posts

Instagram @ lidiasbag

Instagram did not return a 200.