UTRECHT, L’OLANDA E I TULIPANI. #part2

La nostra prima giornata ad Utrecht si è conclusa alle 19,00 quando siamo crollati sui nostri letti per dormire sino al mattino successivo… evento più che prevedibile! :-)

Dopo la colazione (quanto amo le colazioni continentali!), sotto una pioggia battente, siamo risaliti in macchina alla ricerca dei tulipani, il vero motivo per cui ha avuto inizio questo viaggio e di cui vi racconterò in un altro post.

Spostandoci tra Lisse e Katwijk ci siamo spinti fino al Mare del Nord.

AMSTERDAM E IL MARE DEL NORD

Sole splendido, vento gelido e pungente, le onde e una grandissima spiaggia davanti ai nostri occhi.

IMG_5636

IMG_5631

IMG_5624

Il tempo di respirare il profumo dell’aria, raccogliere qualche conchiglia e siamo ripartiti per raggiungere Amsterdam.

Appena conquistata la capitale, dopo aver comodamente parcheggiato in pieno centro, abbiamo scelto di imbarcarci su di un battello provvisto di  guida turistica per poter ammirare questa città dal suo punto di vista più suggestivo, i canali.

IMG_5739

IMG_5831

IMG_5796

In un viaggio che prende vita dal mio desiderio di vedere i campi di tulipani, non poteva certo mancare una visita al mercato dei fiori galleggiante (unico in Europa!). Situato sul Singel, tra chiatte adibite e case galleggianti, deve le sue origini (1862) al tempo in cui le merci arrivavano tramite barconi.

Qui è possibile trovare ogni varietà di fiori, ma principalmente tulipani e gerani olandesi.

IMG_5756

Così come per Utrecht, anche Amsterdam merita sicuramente una seconda volta.

Per gli amanti dello shopping, della gastronomia e dei divertimenti notturni, non mancano certo le “attrattive”. Una città in grado di soddisfare qualsiasi esigenza.

A presto!

Lidia.

IMG_5843

IMG_5827

IMG_5849

 

 

 

 

Instagram @ lidiasbag

Instagram did not return a 200.