UTRECHT, L’OLANDA E I TULIPANI. #part1

IMG_5288

2700 km in tre giorni.

A volte mi chiedo se la mia voglia di viaggiare e di vedere il mondo possa in qualche modo rappresentare uno stress eccessivo per i miei ragazzi, ma quando li guardo, curiosi di tutte le novità che li circondano, osservare con i loro occhi i paesi e i paesaggi attraversandoli uno ad uno, mi convinco di fare la cosa giusta.

Le ore trascorse in auto sono state tante, ma la stanchezza non ha mai avuto il sopravvento sul loro (e nostro) entusiasmo.

Certo è che quando si decide di partire per un viaggio-vacanza-avventura con i bambini bisogna sapere che le soste saranno sempre scandite dai loro ritmi ed esigenze.

Quindi senza paura, siamo partiti da Verona giovedì alle 23,30 circa, per arrivare ad Utrecht alle 10,30 della mattina successiva .

UTRECHT.

Dopo una doccia velocissima abbiamo raggiunto (con un taxi) il centro di Utrecht, ed è qui che ci siamo rilassati con una lunga passeggiata lungo l’Outegracht (canale vecchio), un antico canale medioevale che attraversa l’intera città, lungo il quale si affacciano affollati bar, negozi e ristoranti.

IMG_5304

 

IMG_5339

IMG_5258

Dal cuore della città svetta la torre del Duomo dedicata a San Martino di Tours, che con i suoi 112 metri di altezza, risulta essere il campanile più alto del paese, nonché uno dei migliori esempi di architettura gotica dei Paesi Bassi.

Da esso, nelle giornate più limpide, è possibile vedere Amsterdam, che si trova a 35 Km a nord.

IMG_5246

IMG_5247

IMG_5879

IMG_5245

IMG_5925

La cucina olandese è caratterizzata dall’essere poco elaborata e ricca di calorie, per alcuni considerata di scarso interesse.

In realtà ci sono un sacco di cibi da strada che meritano di essere assaggiati, dai panini con aringa marinata e cipolla bianca, merluzzo fritto, sgombro cotto e salmone affumicato. Senza, ovviamente, dimenticare le patatine fritte da cui io sono totalmente dipendente. 😉

Per gli appassionati di birra, invece, non vi sono dubbi, qui potrete trovare una delle più buone d’Europa.

Non ci siamo potuti dedicare interamente a questo nostro risaputo interesse (ecco uno degli svantaggi dei viaggi con minori! :-) ), ma prima di partire ci siamo concessi una rapida “uscita culturale” in uno dei locali più belli e attraenti di Utrecht, Winkel van Sinkel. Al n.158 dell’ Oudegracht potrete trovare un grand cafe di classe in cui godere di ottimi cibi e bevande.

IMG_5264

IMG_5915

Senza titolo

 

Purtroppo, per il tempo ristretto, non siamo riusciti a visitare Utrecht e dintorni come avremmo voluto, ma questo rimane un ottimo motivo per tornare quanto prima!

A presto con la seconda parte del nostro viaggio…Amsterdam e il Mare del Nord.

Lidia.

IMG_5909

IMG_5884

IMG_5321

IMG_5871

IMG_5360

IMG_5284

IMG_5900

 

 

 

 

 

About the author

Related posts

Instagram @ lidiasbag

Instagram has returned invalid data.